Perché scegliere prodotti Made in Italy per i nostri neonati

Per le future mamme, il momento in cui si acquistano i primi vestitini per il corredo del neonato rappresenta sicuramente una grandissima emozione, ma anche un certo smarrimento in quanto i prodotti disponibili nei vari negozi sono davvero tantissimi, e può subentrare l'indecisione ed il timore di non fare la scelta giusta.

L'incredibile sensazione di poter toccare le tutine, i pagliaccetti, i calzini, le scarpine, i berrettini, dai colori tenui e delicati e dalla consistenza morbida e soffice, permette alla futura mamma di raffigurarsi il suo bambino nel momento in cui li indosserà.

Ma, oltre che dall'aspetto emotivo, è consigliabile ed utile che la futura mamma si lasci coinvolgere da un'attenta analisi dei materiali costituenti gli abitini che il figlio indosserà, valutandone tutti i vantaggi e gli eventuali svantaggi.

È infatti indispensabile domandarsi se i prodotti d'abbigliamento per neonato presenti sul mercato siano stati confezionati nel rispetto delle regole in grado di assicurare il massimo benessere dei più piccini.

Il presupposto fondamentale da tenere in considerazione prima di fare qualsiasi acquisto destinato ad un neonato è quello di valutare attentamente la delicatezza e la fragilità della sua pelle, che per tutti i nove mesi di gestazione è stata protetta verso gli agenti esterni: pertanto appena nati i bambini sono facilmente soggetti a fenomeni di irritazione ed arrossamento cutaneo che, se non curati tempestivamente e con i giusti rimedi, potrebbero evolvere in dermatiti, eritemi o disturbi allergici.

Requisiti di un indumento per neonati

Come criterio per una scelta giusta e soprattutto sicura, la futura mamma può considerare tre elementi:

  1. gli indumenti devono essere stati confezionati con fibre naturali
  2. le colorazioni devono derivare da colori atossici
  3. la produzione dei vestitini deve essere certificata come "made in Italy".

Le fibre naturali

È risaputo che tutti i tessuti prodotti con fibre naturali offrono delle garanzie di sicurezza che le fibre artificiali non possiedono. Le fibre naturali, che per loro definizione non hanno subito alcun trattamento chimico, comprendono due categorie:

  1. fibre vegetali, come il cotone, il lino e la canapa
  2. fibre animali, come la lana e la seta

Queste fibre, per la loro struttura intrinseca, garantiscono una perfetta traspirazione dell'epidermide, evitando quindi che il sudore, non evaporando, possa rimanere a contatto con la pelle del bambino provocando disturbi dermatologici.

Tra queste, la più utilizzata è da sempre il cotone, per la sua elevatissima tollerabilità, delicatezza e per il conforto che provoca a contatto diretto con l'epidermide del neonato ma anche dell'adulto.

Esistono tre tipologie di cotone, che viene consigliato in rapporto alla stagione:

  1. caldo cotone, raccomandato per i mesi freddi
  2. fresco cotone, consigliato nella stagione calda
  3. cotone di ciniglia, adatto alle mezze stagioni.

Quindi, indipendentemente dal momento in cui il bambino nasce, è sempre buona regola quella di prediligere body in cotone a diretto contatto con la sua delicatissima pelle.

Le colorazioni

Soprattutto nei primi giorni di vita è consigliabile utilizzare vestitini con colorazioni neutre o comunque chiare: il bianco, l'avorio, il rosa pallido, l'azzurro o il verde tenue sono le tonalità cromatiche d'elezione, in quanto maggiormente rispettose delle esigenze del neonato.

Se, al contrario, vengono usati indumenti con tonalità cromatiche più vivaci, è buona norma assicurarsi che si tratti di colorazioni atossiche ed anallergiche (dovrebbe essere specificato sulle etichette), e comunque sottoporli ad un accurato lavaggio con detersivo delicato prima di farli indossare al piccolo.

Massima attenzione al nichel, spesso presente nei bottoncini automatici di chiusura, in quanto si tratta di un metallo molto allergizzante.

Made in Italy

La garanzia che un indumento sia stato prodotto in Italia tutela le future mamme su molti aspetti.

  • Rispetto delle normative vigenti relative sia all'impiego di materiali non nocivi per la salute, sia alla lavorazione degli stessi mediante metodi testati con appositi procedimenti; la provenienza italiana assicura l'utilizzo di fibre naturali e di colori atossici.
  • Garanzia di controllo sul rapporto qualità-prezzo, in quanto i costi di produzione non sono maggiorati dal carico delle spese di trasporto dei prodotti finiti; pertanto, a fronte di una qualità nettamente superiore, anche il prezzo si mantiene adeguatamente contenuto.
  • Tutela su alcuni brand "di nicchia" che, pur non essendo ancora conosciuti presso il grande pubblico di acquirenti, producono e commercializzano articoli di ottima qualità; si tratta di ditte specializzate nel settore dell'abbigliamento per neonati che offrono ottime garanzie.

Quindi le future mamme dovranno porre particolare attenzione alla provenienza degli indumenti per i loro bambini, soprattutto nei primi mesi di vita del neonato, privilegiando sempre e comunque il benessere e la salute dei propri figli, pur non trascurando anche l'aspetto estetico.

Spesso, acquistando prodotti economici, anche se apparentemente appetibili per vari aspetti (modelli, colori, tessuti), non made in Italy, si sono verificati disturbi cutanei, come arrossamenti, irritazioni, fino ad arrivare a vere e proprie intolleranze.

E Prima Coccola rispetta questi punti?

Siamo partiti proprio da questo pensando ai nostri prodotti. Utilizziamo solamente filati di alta qualità e dai colori neutri e tutta la produzione, compreso il lavaggio, viene svolta con la massima attenzione per garantire a tutti i capi il massimo della sicurezza.

Tutta la lavorazione viene svolta in Italia da genitori che, loro per primi, utilizzano i prodotti Prima Coccola per i loro figli e che hanno a cuore la loro, e quella di tutti i clienti, salute.

Contattaci per avere maggiori informazioni oppure clicca qui sotto per personalizzare la tua coccola e fare un regalo unico, elegante e di qualità! 


2 commenti

  • Prodotti veramente di qualità !!! Molto graditi !!!!!

    Lisa
  • Tessuto ottimo super morbido e fatto veramente bene! Spero inseriscano anche le taglie più grandi per i cappelli

    Federica

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati